....e bastava un’inutile carezza a capovolgere il mondo.



Alda Merini 

Descrizione immagine

A giugno 2014 è iniziato operativamente il progetto “Pour Elle” che ha visto ragazzi diversamente abili e non cooperare insieme. E’ stata un’esperienza nuova ed efficace che ha visto impegnati i ragazzi in una bella realtà occupazionale. 

L’iniziativa è consistita nella realizzazione di un punto attrezzato all’interno dell’area verde, uno spazio 

ludico-ricreativo con piccola attività di somministrazione che ha rappresentato un’occasione per i soggetti diversamente abili di sperimentare una realtà nuova, consolidando e creando nuovi modelli relazionali, nella quale sentirsi pienamente attivo ed inserito in un contesto di sviluppo per la città tutta creando un luogo di ritrovo per i cittadini della nostra comunità perché fonte di sviluppo e di riqualifica per il territorio. 

I risultati di tale progetto sono stati in ambito personale: accrescimento di autostima e autonomia, miglioramento delle proprie abilità e della creatività, sviluppo delle risorse di ciascun soggetto ed acquisizione di autoconsapevolezza attraverso la scoperta personale e la capacità di autoconoscenza.

progetto_pour_elle_.pdf